Gestione del diabete mellito nel gatto

Gestione del diabete mellito nel gatto

Grazie a uno stile di vita sana, a una idonea dieta e alla terapia insulinica potrete gestire con successo la salute del vostro gatto diabetico.

Il diabete può essere curato?

I gatti diabetici richiedono solitamente un trattamento per tutta la vita con una preparazione insulinica (insulina veterinaria).

Alcuni gatti diabetici non necessitano più insulina dopo alcune settimane o mesi di trattamento. Questa condizione è nota come remissione clinica. La remissione non significa necessariamente una cura permanente ed è bene prestare ancora particolare attenzione alla dieta e allo stile di vita del vostro gatto.

Scopo del Trattamento del Gatto Diabetico

Lo scopo del trattamento è quello di ripristinare la qualità di vita del vostro gatto diabetico. Questo significa minimizzare le complicazioni diabetiche senza indurre ipoglicemia e arrestare i segni del diabete mellito (assunzione di molta acqua, urinazione frequente, aumento dell’appetito e perdita di peso).

Un diabete mellito scarsamente gestito o non trattato può causare una, chetoacidosi diabeticauna condizione grave. Questa condizione deve essere considerata come una emergenza, che necessita di un rapido trattamento. Per ulteriori informazioni consultare Emergenze.

Anche le complicazioni a lungo termine del diabete mellito, per es. debolezza degli arti posteriori nei gatti diabetici, possono essere minimizzate dalla terapia insulinica.

Come vengono trattati i gatti diabetici?

Nella gestione del diabete, il successo clinico si basa su una regolare routine.

  • Iniezioni regolari di insulina 
  • Corretta alimentazione
  • Aiutare il vostro gatto a riguadagnare la propria qualità di vita, grazie ad un efficace \ trattamento del diabete, sarà molto appagante.

    Gestione del mio gatto diabetico

    Cosa serve?

    1. Insulina veterinaria.
    2. Siringhe per insulina veterinaria (40 unità internazionali (UI) per ml.)
    3. Una idonea dieta bilanciata per  il vostro gatto. 
    4. Una apparecchiatura per il monitoraggio domiciliare, se consigliata dal veterinario. 
    5. Una fonte di glucosio
    6. Una buona comunicazione con il vostro veterinario.
    7. L’impegno per un trattamento a lungo termine del vostro gatto.

    Vivere con un gatto diabetico

    Quando i gatti diabetici vengono stabilizzati con l’insulina, gran parte di essi puó condurre una vita sana e felice. L’aspettativa di vita di un gatto diabetico, stabilizzato con un trattamento insulinico, è simile a quella di altri gatti. Una buona comunicazione con il vostro veterinario e l’adesione al regime di trattamento manterranno sano il vostro animale. Potrete entrambi godervi insieme la vita per molti anni.

    Terapia insulinica

    Il diabete mellito è causato da una mancanza di insulina. Il livello di insulina del vostro gatto diabetico deve essere quindi ripristinato con iniezioni giornaliere di insulina.

    L’insulina veterinaria è una preparazione di insulina lenta utilizzata per il trattamento dei gatti diabetici.

    Come gestire l’insulina del vostro gatto diabetico

    L’insulina è una sostanza fragile. L’errata conservazione e utilizzazione dell’insulina può alterarne l’effetto.

    • Insulina veterinaria deve essere sempre conservata in frigorifero - toglierla solamente quando si esegue una iniezione.
    • L’insulina non deve essere congelata - la congelazione distrugge l’insulina.
    • Conservare sempre l’insulina in posizione eretta - questo aiuta ad evitare una eccessiva cristallizzazione attorno al tappo del flaconcino.
    • Capovolgere delicatamente il flaconcino una decina di volte prima della risospensione (corretta miscelazione) dell’insulina.

    Linee guida per il Trattamento

    Il medico veterinario stabilirà il corretto dosaggio di insulina per il vostro gatto. Se il vostro gatto è affetto da altri problemi, il veterinario instaurerà una terapia appropriata.

    Inizio del trattamento con insulina veterinaria

    Il fabbisogno di insulina è differente per ciascun gatto diabetico . La dose di insulina per il vostro gatto dipende dal suo peso corporeo e dalle sue particolari esigenze.

    La dose inziale di insulina viene calcolata in base al peso corporeo del vostro gatto. Per i primi giorni di trattamento, probabilmente, il veterinario:

    • Monitorerà l’effetto di questa dose - vi chiederà probabilmente di osservare in quale misura il vostro gatto riduce l’assunzione di liquidi e la minzione
    • Verificherà i livelli del glucosio ematico del vostro gatto.
    • Verificherà la presenza di glucosio e chetoni nell’urina del vostro gatto.

    Queste informazioni aiuteranno il veterinario a modificare il dosaggio dell’insulina fino ad individuare la dose corretta di insulina veterinaria per il vostro gatto. Per informazioni sulla raccolta di urina e dei campioni di sangue vedi Monitoraggio.

    Il veterinario potrà decidere di ospedalizzare il vostro gatto allo scopo di controllare ulteriormente gli effetti dell’insulina. Consultare Curva glicemica.

    Terapia di mantenimento con insulina veterinaria

    Stabilire una routine

    Il veterinario stabilirà un programma di trattamento che comprende:

    • Trattamento con insulina
    • Un regime consigliato di dieta e alimentazione - vedi Alimentazione.

    Dovrete rimanere a stretto contatto con il vostro veterinario. Egli/ella deciderà con quale frequenza il vostro gatto avrà bisogno di un check-up e potrà chiedervi di raccogliere urina o campioni di sangue per controllare i progressi compiuti dal vostro gatto

    Monitoraggio del vostro gatto diabetico

    Variazioni dei fabbisogni di insulina

    Non è insolito che i fabbisogni di insulina del vostro gatto possano variare dopo un lungo periodo di stabilità. Questo è solitamente dovuto a:

    • Perdita o incremento di peso
    • Variazioni nei livelli di attività del vostro gatto
    • Presenza di altre malattie
    • Altri trattamenti

    Ecco perchè è importante continuare a monitorare i progressi del vostro gatto diabetico - anche dopo mesi o anni di trattamento - e consultare il veterinario se compaiono variazioni improvvise o se accade qualcosa di insolito.

    Analisi dei campioni di urina e sangue

    Il veterinario potrà chiedervi di verificare periodicamente le concentrazioni del glucosio (e deichetoni) nei campioni di sangue o di urina. Questo potrà chiarire meglio la situazione del vostro gatto. In base ai risultati, il veterinario potrebbe decidere di effettuare una curva glicemica per stabilire un nuovo dosaggio di insulina.

    Alimentazione del vostro Gatto Diabetico

    La dose giornaliera di insulina viene modificata in maniera tale da corrispondere ai fabbisogni energetici giornalieri del vostro gatto diabetico. Pertanto, la dieta e il livello di attività del vostro gatto sono fondamentali.

    I gatti diabetici devono essere alimentati regolarmente. Il vostro gatto dovrebbe essere alimentato ogni giorno con la stessa quantità di alimento e allo stesso orario.

    Alcuni gatti preferiscono mangiare piccole quantità nell’arco dell’intera giornata. Se questa è l’abitudine del vostro gatto, il veterinario non cercherà probabilmente di modificarla.

    La dieta ideale per un gatto diabetico

    I gatti diabetici dovrebbero ricevere una dieta contenente una fonte proteica di elevata qualità, altamente digeribile, e contenente pochi grassi. Consultare diete prescrivibili.

    Se il vostro gatto è in sovrappeso, il veterinario consiglierà un programma di gestione del peso per aiutarlo a perdere peso gradualmente. La perdita di peso faciliterà il trattamento del diabete. Consultare obesità nei gatti diabetici.

    Se il vostro gatto è sottopeso, il veterinario consiglierà una dieta per aiutarlo a recuperare il suo peso normale.

Ti piace questo contenuto? Condividilo sui social:

11-11-2018